il successo della chirurgia dipende largamente dalla fase post operatoria.
Dopo la dimissione è importante intraprendere rapidamente il percorso riabilitativo, attraverso metodiche che mirano alla gestione e all’eliminazione del dolore, affinché si possa passare successivamente, rispettando i tempi fisiologici e indicati dal chirurgo nel post operatorio, al recupero dell’articolarità, della flessibilità, della forza e della funzione, proteggendo al tempo stesso tutte le strutture che sono state riparate chirurgicamente.
La tipologia e la durata della fisioterapia dipendono dall’entità della patologia e dalla tipologia di intervento eseguito. Per tale motivo ritengo fondamentale relazionarmi costantemente con il chirurgo e condurre un programma riabilitativo non standard ma individuale, cioè adattato ad ogni singolo paziente.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *